Il turismo comprare viagra fa bene nel comprare cialis nostro paese

Informazioni e cenni storici su Castro Marina

Castro, in splendida posizione panoramica che, nella parte alta dell'abitato, attrae i turisti con i resti di un castello (una torre cilindrica e due quadrilatere), e di una ex Cattedrale (del secolo XII ma piú tardi alterata), mentre, sul mare Castro Marina si raduna attorno ad una pittoresca rada rocciosa punteggiata di barche di pescatori.
Vi si trovano alberghi per diverse esigenze; c'è una "Pro loco" e non manca un attrezzato porticciuolo turistico. Da qui sono anche possibili piacevoli escursioni: al vicino paese, sede del comune, di antico nome romano; alla famosa Grotta Zinzulusa, distante due chilometri, ed a varie altre grotte costiere come la Romanelli e l'Azzurra.
Raggiungibili facilmente anche Otranto e, più a sud, Santa Maria di Leuca.
Di nuovo sulla costa, ecco poi la fantastica scogliera detta gli Archi che presenta profondi intagli nel tufo che ha il colore dell'oro antico, con l'acqua blu nel fondo.
Laggiú, nella suggestiva solitudine della scogliera che si immerge nell'azzurro Adriatico, oltre Torre Miggiano, si aprono grotte marine famose agli studiosi di vita preistorica.
In quella piú bella, conosciuta col nome di Grotta Zinzulusa, si scende dalla parte della terra, lungo la parete a picco, con una nuova strada tagliata nel sasso.
L'affacciarsi improvviso alla vista di quello squarcio d'abisso tutto sospirante e fragrante di mare non manca di fare un grandissimo effetto. La grotta, che è la piú interessante della Puglia ed il cui nome deriva dalla parola dialettale zinzuli, cioè dai ricchissimi ricami di stalattíti e di stalagmíti che l'adornano, si sviluppa per 140 metri.
I villeggianti di castro non mancano di visitare le spettacolari cave di questa grotta, dai nomi fantasiosi come il Corridoio delle Meraviglie, il Duomo, il Cocito, l'Abisso, ricche di concrezioni calciche, stalagmiti e stalattiti nelle forme più variate che tali "colonne" possono offrire.
Sembra che la grotta sia stata occupata dall'uomo nell'èra neolitica. E' certo che comunque qui sono stati recuperati reperti di oggetti di ceramica o di osso, risalenti ad età preistoriche.
Questo tratto della costa salentina è una grande cavità marina, che presenta il fenomeno di una strana e suggestiva colorazione delle sue acque, in luce variante tra l'azzurro ed il verde a seconda del momento. La grotta può essere visitata giungendovi soltanto dal mare, e si trova a breve distanza a nord della Zinzulusa.
La grotta, inoltre, è popolata da una ricca fauna marina, specialmente di crostacei, per cui presenta un grandissimo interesse per gli scienziati.

Mappa

Ingrandisci mappa

Ristrutture ricettive Castro Marina

Cod. 479
L'Albergo Orsa Maggiore, sito a Castro Marina, sorge sul promontorio orientale della costa salentina, dista circa 500 metri dalla discesa al mare più vicina. La struttura e' situata in una delle località marine del Salento caratterizzata dalla presenza di alcune grotte turistiche, come l'affascinante Grotta della Zinzulusa che si apre sul mare. L'Hotel Orsa Maggiore è immerso in un'oasi di pace e tranquillità, nel verde di uno splendido  uliveto secolare, a poca distanza dal centro storico e dal porticciolo turistico. Orsa Maggiore Hotel gode di una affascinante vista panoramica su tutto il canale d'Otranto.
Localita: CASTRO MARINA